Assemblea scuola Potenza: un bel confronto con i lavoratori

Nazionale -

USB scuola per la prima volta arrivava a Potenza, con un’assemblea in orario di lavoro che ha visto il tentativo di boicottaggio congiunto di sindacati concertativi e di molti dirigenti scolastici, che hanno utilizzato una nota del Miur fortemente contestata in tutta Italia da USB perché illegittima e non rispettosa del contratto.

Nonostante quest’azione vogliamo ringraziare i Dirigenti Scolastici che hanno consentito la partecipazione dei colleghi e quei lavoratori che partecipando ci hanno permesso un confronto sulle tematiche della regionalizzazione, della mobilità e del contratto.

Abbiamo sfidato i divieti ed abbiamo vinto, crediamo che da questo momento USB scuola nella provincia di Potenza possa iniziare un percorso di crescita e rafforzamento, insieme a tutto il pubblico impiego del territorio, nella consapevolezza che le sfide vanno affrontate soprattutto quando sono difficili.

 

Esecutivo Nazionale Scuola

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni