LO SCIOPERO DELLA SCUOLA DEL 17 MARZO E IL BOICOTTAGGIO NAZIONALE DELLA FLC CGIL

Ancora non si sono placate le polemiche sulla notizia della denuncia fatta dalla FLC CGIL a Napoli, a carico di alcuni dirigenti scolastici che hanno permesso ai lavoratori della scuola di partecipare alle assemblee sindacali indette da USB scuola in orario di servizio e già scoppia un altro caso.

Apprendiamo, infatti, dalle segnalazioni dei colleghi delle città di Napoli, Frascineto (Cosenza), Vicenza, Verona, Faenza, Palermo e Trapani che la FLC CGIL continua a perseguire una politica antisindacale, indicendo assemblee sindacali per il 17 marzo, giorno in cui è stato proclamato lo sciopero della scuola da USB, Cobas, Unicobas, Orsa, Anief e Federata.

Ai lavoratori che indignati ci inviano mail di protesta, abbiamo confermato quel che da anni diciamo con forza sul ruolo di pompiere delle lotte e delle mobilitazioni dei lavoratori che la CGIL ha scelto di ritagliarsi. La CGIL, il sindacato che non ha contrastato in alcun modo Jobs act e "Buona scuola”, oggi addirittura mette in campo una vile attività antisindacale fatta di convegni e assemblee nelle giornate di sciopero, con il solo scopo evidente di depotenziarne gli esiti.

Che il livello di democrazia nella FLC CGIL si fosse fortemente abbassato era chiaro nei racconti di tanti docenti che in questi mesi si sono avvicinati e si stanno avvicinando a USB Scuola, ma l'indizione di questi convegni e assemblee rivela ormai a tutti i lavoratori della scuola i fini reazionari e filo-governativi di un sindacato che non è più degno della propria storia, ormai remota.

I lavoratori chiederanno il conto alla segreteria nazionale della FLC CGIL del boicottaggio dello sciopero del 17 marzo. L'Unione Sindacale di Base ha già depositato al MIUR un esposto avverso alla FLC CGIL per comportamento antisindacale.

Invitiamo tutti i lavoratori e la cittadinanza a partecipare ai cortei cittadini. Il concentramento è a Roma alle ore 9.30 davanti al Miur in viale Trastevere. Lo sciopero di venerdì sarà una grande dimostrazione di lotta, impegno e dignità di tutti i lavoratori, nonostante il boicottaggio irresponsabile dei crumiri e dei servi.

 

17 MARZO SCIOPERO DELLA SCUOLA!

#nobuonascuola #nessunadelega

ore 9,30 viale Trastevere davanti al MIUR

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni