MILANO: PROSEGUONO LE PROTESTE E LE INIZIATIVE CONTRO IL DDL RENZI, VERSO LO SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA DEL 24 APRILE

Nazionale -

Mercoledì 15 aprile a Milano l’USB, insieme al Coordinamento 3ottobre, la CUB, lo Slai Cobas per il sindacalismo di classe, sindacato è un’altra cosa – opposizione Cgil, porterà la protesta dei lavoratori della scuola contro il DDL Renzi, direttamente sotto le finestre del PD milanese. Il maggiore partito della maggioranza di governo è infatti oggi visto, insieme agli altri partiti che sostengono Renzi, come il simbolo delle tante notizie false sul piano del governo sulla scuola e come massimo artefice di un progetto che porta privatizzazione, una scuola che esclude ceti e territori poveri, la chiusura degli spazi democratici e lo sfruttamento dei lavoratori.

Proseguono intanto le adesioni di sindacati e associazioni allo sciopero generale di tutti i lavoratori della scuola del 24 aprile e i preparativi per organizzare i pullman per la manifestazione di Roma.

Di seguito e in allegato pubblichiamo il comunicato sull’iniziativa del 15.    

 

VERSO LO SCIOPERO DELLA SCUOLA

DEL 24 APRILE

Il DDL “La Buona Scuola” trasformerà le scuole italiane in vere e proprie aziende gestite da presidi-manager liberi di assumere e licenziare i docenti e condizionare la didattica, mentre gli organi collegiali saranno svuotati di ogni potere decisionale e verrà cancellata la libertà d'insegnamento e di conseguenza il diritto allo studio.

Gli studenti, al posto di studiare e formarsi, saranno sfruttati in attività di apprendistato gratuito presso imprese private. Il sistema dell'istruzione pubblica sarà asservito agli interessi dei privati, avremo scuole per ricchi e scuole per poveri, mentre tutto il personale della scuola, in un novello Jobs act, verrà precarizzato a tempo indeterminato introducendo gli albi territoriali, incarichi triennali e un sistema di reclutamento a forte rischio di clientelismo che comporterà la disoccupazione per migliaia di docenti precari che lavorano nella scuola da anni attraverso le Gae e le Gi che verranno cancellate.

Per tutti questi motivi, invitiamo tutti a partecipare al PRESIDIO

SOTTO LA SEDE DEL PD

15 aprile

dalle ore 16 via Pergolesi 8 MM Loreto/MM Caiazzo

 

PER AUMENTI RETRIBUTIVI CHE RECUPERINO QUANTO SOTTRATTO NEGLI ULTIMI ANNI

PER L'ASSUNZIONE DI TUTTI I PRECARI

NO ALLA BUONA SCUOLA DI RENZI!

NO ALLA SCUOLA AZIENDA!!!

NO AL PRESIDE SOVRANO

ASSOLUTO DELLA SCUOLA!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni