PUBBLICATO IL D.M. 104/2011 PER LA DOMANDA DI INSERIMENTO E CONFERMA NELLE GRADUATORIE D'ISTITUTO ATA DI TERZA FASCIA

Nazionale -

Con un ritardo di quasi 5 mesi il MIUR ha pubblicato il decreto per l’aggiornamento della graduatoria d’istituto ATA di terza fascia. Il governo uscente non resterà certo nella storia per l’efficienza del proprio ministero dell’istruzione, nonostante le lodi che Monti ha spesso espresso nei confronti del ministro Gelmini. L’aggiornamento delle graduatorie arriva nel momento storico di maggior sofferenza per il personale ATA. Sono infatti tantissimi i colleghi rimasti senza contratto dopo diversi anni di precariato e quelli che sono riusciti ad averlo vivono uno sfruttamento di stampo ottocentesco.

Il ritardo nella pubblicazione del decreto comporta inoltre il macigno delle “chiamate fino ad avente diritto” per le supplenze brevi da qui alla pubblicazione delle nuove graduatorie, con tutte le conseguenze che già affrontammo 3 anni fa e che ora si preannunciano più pesanti.

Insomma, si tratta della cronaca di un caos annunciato.

In allegato trovate:

-       la nota del MIUR del 14 novembre con le istruzioni sulle procedure da seguire (compilazione e consegna a mano o tramite raccomandata del modello cartaceo e compilazione on line del modello di scelta delle istituzioni scolastiche);

-       il D.M. 104/2011

-       l’allegato D1 per l’inserimento

-       l’allegato D2 per la conferma

-       l’allegato C con i profili di assistente tecnico

-       l’allegato D4 (richiesta di depennamento dalla graduatoria 24 mesi per trasferimento di provincia della graduatoria d’istituto)

-       le istruzioni diffuse dal MIUR

IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E’ IL 15 DICEMBRE

Le sedi territoriali dell’USB Scuola saranno disponibili per assistere i colleghi nella compilazione delle domande. Contatta la sede della tua città per prenotare un appuntamento.

a cura di USB SCUOLA Via dell'Aeroporto 129, 00175 Roma scuola@usb.itsito www.scuola.usb.it

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni