Report presidio USB 20 settembre sulla terza internalizzazione

Nazionale -

USB il 20 settembre 2022 ha manifestato sotto il Ministero dell’Istruzione con i lavoratori interessati alla Terza Procedura Concorsuale ATA a causa del notevole ritardo della pubblicazione del bando che prevedeva l’immissione in ruolo al 1 settembre 2022 di 590 collaboratori scolastici.

Una delegazione di lavoratori e dirigenti Sindacali della USB è stata ricevuta dalla Dott.ssa Maria Rita Calvosa e dalla Dott.ssa Roberta Perongini.

I Dirigenti del MI hanno confermato l’esistenza di una problematica sollevata dal MEF e la necessità di attivare un tavolo tecnico con tutti i Ministeri utile a sbloccare la fase di concertazione dei Ministeri, atto dovuto prima della pubblicazione del bando di concorso.

USB ha evidenziato che questa fase di stallo creatasi è intollerabile e ormai insostenibile per i lavoratori, in quanto il notevole ritardo della pubblicazione del bando di concorso sta arrecando notevoli disagi economici ai lavoratori interessati che da oltre due anni sono in sospensione retributiva, senza alcun reddito utile a sostenere se stessi e le loro famiglie.

USB ha quindi manifestato l’esigenza di conoscere in tempi brevi le motivazioni tecniche che impediscono la fase di concertazione dei Ministeri e ha chiesto al MI di attivarsi urgentemente per fissare una data per la riunione del tavolo tecnico con i Ministeri interessati.

USB si è resa inoltre disponibile a partecipare al tavolo tecnico proponendo il proprio contributo alla risoluzione di ogni problematica.

Infine, in merito alla Seconda Procedura Concorsuale ATA, USB ha chiesto di conoscere il numero e in quali province sono avvenute le trasformazioni contrattuali da part-time a full- time e un sollecito alle USR, in quanto ci risulta che alcune Regioni non hanno effettuato le trasformazioni contrattuali dovute in merito ai 54 posti ATA accantonati, liberatisi per cessazioni di servizio dei lavoratori.

Per quanto sopra, la Dott.ssa Maria Rita Calvosa, preso atto del grave disagio che stanno vivendo i lavoratori interessati alla Terza Procedura Concorsuale ATA, si è presa l’impegno di cercare di soddisfare ogni richiesta portata al tavolo di confronto dalla USB, riferendo tutto quanto discusso al Vice Capo di Gabinetto, la Dott.ssa Sabrina Capasso.

La USB ringrazia tutti i lavoratori che hanno partecipato al presidio e mantiene l’impegno a continuare ogni azione utile a velocizzare la pubblicazione del bando di Concorso.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati