Scuola. Sciopero del 14 giugno e personale ATA

In allegato il volantino

Nazionale -

A TUTTO IL PERSONALE ATA


45.000 posti tagliati in 3 anni


50% del personale ATA precario


salari sempre più bassi e carichi di lavoro aumentati


CON LA MANOVRA FINANZIARIA L'ATTACCO SI FA ANCOR PIÙ PESANTE:


blocco dei contratti


blocco delle assunzioni e dei pensionamenti


aumento a 65 anni dell'età pensionabile delle donne


blocco di tutti gli scatti di anzianità


COSA ALTRO DEVE SUCCEDERE?


Sono decenni che il processo di privatizzazione ed esternalizzazione dei servizi sta provocando lo sfascio della scuola pubblica statale a partire dall'amministrazione alle pulizie.

È in questo modo che si nega il diritto alla cultura e all'istruzione dei giovani:


e per farlo devono passare sulla pelle dei lavoratori.


Privatizzare non significa risparmio per lo Stato, il caso delle pulizie date ai consorzi e alle ditte private è emblematico: lo Stato spende 75 milioni in più ogni anno per lasciare i lavoratori ex-LSU con paghe da fame (800 euro) senza contributi né ferie, né malattia. Il Ministro taglia il 30% dei finanziamenti e i sindacati (CGIL-CISL-UIL) hanno firmato un accordo che prevede l'aumento del carico di lavoro fino a 1400 mq da pulire all'ora.

In questo modo sostituiranno i collaboratori scolastici licenziati dalla Gelmini!


E intanto i ricatti aumentano: lavoro eccedente dal contratto, prestazioni non dovute come ad esempio sostituire i docenti che mancano a causa dei tagli e il personale precario su posti vacanti al quale non vengono riconosciuti i mesi di luglio e agosto come prevede la legge 124/90.

L’USB SCUOLA DAVANTI A TANTA ARROGANZA RITIENE CHE I LAVORATORI DEBBANO PRETENDERE E FAR VALERE I PROPRI DIRITTI A GRAN VOCE.

E' ORA DI SCIOPERARE


IL 14 GIUGNO 2010 SCIOPERO


dell'intera giornata del personale ATA


CON CORTEI DI TUTTO IL PUBBLICO IMPIEGO A MILANO, ROMA e NAPOLI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni