USB Scuola: solidarietà a Nuriye Gulmen e Semih Ozakca, insegnanti turchi in lotta

Nazionale -

 

L’USB Scuola esprime la sua più completa solidarietà a Nuriye Gulmen e Semih Ozakca, due insegnanti in Turchia, da oltre 285 giorni in sciopero della fame. 

Sono stati incarcerati e tenuti in isolamento per circa 8 mesi, liberi dal 1° dicembre, proseguono lo sciopero della fame. 

Nuriye e Semih resistono per reintegrare il loro lavoro e quello di 150.000 funzionari pubblici. L’USB Scuola denuncia il sostegno della UE e dei governi dei paesi europei al tiranno di Ankara, rivendica l’immediata riassunzione di Nuriye e Semih e di tutti i lavoratori ingiustamente licenziati e condanna la repressione in tutte le sue forme e in qualunque paese del mondo. 

Viva la resistenza fino alla vittoria...

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni