16 maggio: MANDA UN MESSAGGIO AI "SIGNORI" INVALSI

Nazionale -

Il 16 maggio andremo a alla sede dell'Invalsi (a Frascati alla bella villa Falconieri ore 12 ) a far sentire la nostra voce

 

 

In occasione delle imminenti giornate di sciopero che vedranno i lavoratori della scuola esprimere tutto il loro dissenso verso la cultura “un tanto al chilo” e la falsa meritocrazia sancita dai quiz Invlasi, USB Scuola ha lanciato l'iniziativa “Manda un messaggio ai signori Invalsi”.

Il 16 maggio andremo a alla sede dell'Invalsi a far sentire la nostra voce e, con l'occasione, consegneremo i messaggi provenienti dalle scuole di tutta Italia e indirizzati a coloro che mandano avanti uno dei principali strumenti della distruzione e della privatizzazione della scuola pubblica.

Intanto arriva un primo importante risultato: i dirigenti, di fronte alla determinazione di colleghi organizzati con USB, evitano lo scontro e non li nominano come somministratori. E' l'ennesima prova che avevamo ragione noi quando dicevamo che non sussiste alcun obbligo di “collaborazionismo” per gli insegnanti.

In allegato trovate:

 

1)      Il volantino dell'iniziativa “Manda un messaggio ai signori Invalsi” e della manifestazione del 16 maggio

 

2)      Le schede sugli stipendi dei massimi responsabili dell'Invalsi

 

3)    

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni