La Solidarietà è contagiosa: AL FIANCO DEI BIDELLI DI Bologna

Nazionale -

Al fianco dei bidelli sul tetto della scuola a Bologna stanno arrivando i messaggi di solidarietà da tutta Italia scrivi a scuola@usb.it

 

 

 

 

 

 

 

 

da Milano dove oggi i lavoratori sono in presidio al Provveditorato dalle 15.30

 

"I lavoratori dell'USB Scuola Lombardia sono solidali con la lotta attuata dai bidelli di Bologna che da questa mattina sono saliti sul tetto dell' Istituto Comprensivo Lame in Via Beverara 158.

Questo pomeriggio come USB porteremo a Milano sotto il provveditorato la vostra lotta nel presidio indetto dai precari della scuola.


Un'abbraccio USB Lombardia

 

Piena solidarietà!!!!!!!!!!!!!

Paola—MEF-ROMA

 

 

USB Catania esprime piena solidarietà ai lavoratori e ai compagni di Bologna che da questa mattina sono saliti sul tetto dell'Istituto Comprensivo Lame in Via Beverara 158. Siamo con voi!!!!!!! 

 

 

    Patrizia Lepore    19 settembre 12.11.33

una delle Leonesse di Benevento !!


Scendete da quel tetto soltanto quando avrete ottenuto quello che chiedete. I signori al potere hanno paura di noi e provano a farci desistere offrendo qualche briciola nella speranza che qualcuno abbocchi. Non ci cascate!

So benissimo cosa vuol dire essere lassù in attesa che qualcosa accada ma sarà soltanto la vostra determinazione a farlo accadere. Siate forti, soprattutto nello stabilire chi vi sta ingannando e chi no e andate avanti. Questa è la strada, non ce ne sono altre

Sono con voi

Patrizia

 

L'USB Scuola Sicilia, impegnata stamattina in un presidio durante lo svolgimento delle convocazioni per l’attribuzione degli incarichi a tempo determinato, esprime la propria piena solidarietà alla lotta attuata dai collaboratori scolastici di Bologna che questa mattina sono saliti sul tetto dell' Istituto Comprensivo Lame in Via Beverara 158.

La loro lotta è la nostra lotta, l'Usb scuola continua ad essere costantemente presente nel luoghi in cui si protesta contro la perdita del posto di lavoro e contro le condizioni in cui viene ridotta la scuola pubblica statale, per rivendicare diritti, dignità e futuro

Coordinamento regionale Usb scuola Sicilia

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni