Europa:Un 15enne su cinque ed anche circa 75 milioni di adulti sono analfabeti funzionali

Nazionale -

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles/Nicosia, 6 settembre 2012

Un gruppo ad alto livello lancia un appello agli Stati membri affinché affrontino il problema dell'analfabetismo

L'Unione europea deve intensificare gli sforzi per migliorare gli standard di alfabetizzazione, così ha affermato un esperti ad alto livello istituito dal commissario europeo Androulla Vassiliou per affrontare questa problematica.

Un quindicenne su cinque ed anche circa 75 milioni di adulti sono privi delle abilità di base in tema di lettura e scrittura, il che rende difficile per loro trovare un lavoro e aumenta la loro esposizione al rischio di povertà e di esclusione sociale.

Il presidente del gruppo di esperti, SAR la Principessa Laurentien dei Paesi Bassi, che conduce da tempo iniziative in tale ambito, descrive la relazione prodotta dal gruppo di esperti alla stregua di un "segnale d'allarme sulla crisi dell'alfabetizzazione che interessa tutti i paesi europei".

La relazione di 80 pagine comprende una serie di raccomandazioni che vanno da consigli ai genitori affinché pongano le basi di una cultura della lettura ludica con i loro figli, alla collocazione di biblioteche in contesti non convenzionali, come ad esempio nei centri commerciali, e la necessità di attirare nelle professioni dell'insegnamento un maggior numero di insegnanti maschi che fungano da modello per i ragazzi, che tendono a leggere molto meno che le ragazze.

La relazione formula inoltre raccomandazioni specificamente legale all'età sollecitando per tutti i bambini un'educazione e cura della prima infanzia che siano gratuite e di elevata qualità, con maggior numero di insegnanti specializzati in lettura nelle scuole primarie, un cambio di atteggiamenti in relazione alla dislessia in base all'argomento che quasi tutti i bambini possono imparare a leggere se ricevono il giusto sostegno, e opportunità di apprendimento più variate per gli adulti, soprattutto sul posto di lavoro. 

 

il seguito in allegato

relazione completa in inglese

estratto in italiano

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni